emballage par femmes.jpg

ITS porta a casa un packaging innovativo con l'aiuto del Benelux Impact Centre

Apeldoorn è una cittadina di 150.000 abitanti nel cuore dei Paesi Bassi ed è sede di ITS, un'azienda familiare che è anche uno dei leader europei nel settore degli imballaggi domestici. Si tratta dell'azienda più importante d'Europa nella produzione di pellicola d'alluminio, pellicola autosigillante per alimenti e pellicola per microonde, e fornisce inoltre carta da forno, sacchetti per la cottura, carta per sandwich e filtri per il caffè ai grandi nomi europei della vendita al dettaglio.

Può essere difficile introdurre innovazioni quando si parla di prodotti utilizzati regolarmente da un vastissimo numero di persone, tuttavia il General Manager Michiel Hogeveen è in cerca di un nuovo fattore sorpresa.

Quel fattore sorpresa arriverà nel 2017 con una nuova, innovativa pellicola che ITS sta attualmente sviluppando per i settori del catering e dell'industria alberghiera. L'obiettivo è facilitare la lavorazione a macchina della pellicola in fabbrica e incrementare la facilità d'uso tra i consumatori.

Per trarre ispirazione, Hogeveen si è recato in visita nell'Impact Centre del Benelux di DS Smith nella storica cittadina di Gand, in Belgio.

Impact Centre in Benelux

"Con DS Smith, noi di ITS abbiamo avuto una collaborazione ottima. Nell'Impact Centre del Benelux abbiamo studiato con i Packaging Strategist di DS Smith come migliorare le prestazioni dei nostri imballaggi sul mercato e per l'intera durata della catena di fornitura.

A Gand abbiamo tenuto gli occhi bene aperti. DS Smith ci ha mostrato che esistono numerosissime opportunità nel campo della lavorazione meccanica e della logistica. Ma forse ancora più sorprendente è il fatto che nell'ambiente interno dedicato alle esperienze pratiche, grazie ad esempi concreti che permettono di vedere, toccare, maneggiare e studiare, ci è stato mostrato che l'esperienza del marchio comunicata dal packaging della nostra pellicola potrebbe essere ancora migliore nel supermercato."

Il Pack Right Centre

Le nuove idee elaborate all'Impact Centre sono state quindi messe in pratica durante un workshop al Pack Right Centre. Gli specialisti del prodotto e i designer di packaging di DS Smith e di ITS hanno lavorato in stretta collaborazione al fine di ottenere la migliore soluzione di packaging possibile.

"La caratteristica straordinaria del Pack Right Centre è che permette di trasformare un disegno in un modello reale. Così è possibile vedere subito l'aspetto della confezione e il suo impatto. Per noi l'aspetto più importante riguardava il montaggio e il riempimento automatico della scatola e le caratteristiche ottimali di stampa a tutto vantaggio dell'esperienza del marchio. È un'esperienza estremamente positiva," afferma Hogeveen con entusiasmo. "Chiunque si occupi di packaging vedrà la differenza, raccomando una visita all'Impact Centre e un workshop Pack Right per migliorare i risultati."

Risparmiamo sul cartone

"La nuova scatola che abbiamo sviluppato in collaborazione con DS Smith è più piccola della nostra attuale confezione. Adesso il rotolo di pellicola al suo interno ha un diametro di 6,5 cm anziché di 8,5 cm. Così risparmiamo direttamente sul cartone e otteniamo al tempo stesso alcuni importanti miglioramenti nella logistica. Sono stati integrati alcuni elementi intelligenti come il cosiddetto sistema bloccarotolo grazie al quale la pellicola si trova nella confezione esterna e la resistenza allo srotolamento è migliorata. Di conseguenza, anche lo strappo risulta molto facilitato. Inoltre, la seghetta di plastica è stata perfezionata e incollata alla base e alla sommità insieme alla linea di perforazione che garantisce il perfetto allineamento delle parti stampate. L'identificazione della confezione, o percezione del marchio, quindi, è stata portata a un livello ancora superiore," afferma Hogeveen.

L'attivazione dell'efficienza

Hogeveen definisce il nuovo packaging della pellicola di ITS un "dispenser compatto dall'impugnatura ergonomica". "Grazie a questa confezione innovativa miglioreremo la nostra efficienza. Ne trarremo vantaggio noi stessi e tutte le persone che usano il prodotto. Adesso lavoriamo alacremente alla progettazione dell'apparecchiatura di assemblaggio.

Il nuovo packaging uscirà a partire dal secondo trimestre del 2017 e siamo sicuri sin d'ora di quale sarà la reazione del mercato: wow! "