WHY Banners_homepage_2000x850pxIT.png

DS Smith sfida l'industria del packaging con una nuova campagna

Lo stratega del packaging invita a sfidare costantemente lo status quo per far comprendere ai clienti l'autentico valore del packaging.

DS Smith ha reso pubblica la nuova campagna pan-europea di marketing“Keep on Questioning”, un concetto che sottolinea l'impegno dell'azienda a mettere continuamente in dubbio le consuetudini e a sfidare l'intero settore del packaging.

Con l'intento di conquistare nuovo pubblico, il concetto creativo sarà diffuso attraverso cartelloni pubblicitari, alle fiere campionarie, nella corrispondenza con i clienti, online e sui social media. L'obiettivo è suscitare interesse nella comunità commerciale e trasmettere il messaggio che il packaging potenziale deve segnare una svolta e rivoluzionare il meccanismo degli affari.

La campagna esprime la volontà di DS Smith di innovare e sfidare lo status quo ponendo le domande giuste su ogni singolo aspetto del ciclo di fornitura. Il principale fornitore di packaging in cartone ondulato in Europa spera che questa campagna ad alto impatto visivo catturerà l'attenzione di clienti esistenti e futuri, oltre che dei dipendenti, avviando un dibattito.

Vanessa van Dongen, European Marketing & Communication Director di DS Smith, spiega: “Ci piace mettere in dubbio tutto, perché abbiamo constatato che perfino le domande che inizialmente sembrano sciocche possono dare origine a idee brillanti. Il nostro impegno è rivolto a creare una cultura dell'innovazione e della collaborazione, e mettere in dubbio ne è parte integrante.

Vanessa van Dongen, Marketing Director
La nostra ambizione è far sì che questa campagna riesca a mostrare gli elementi della vita quotidiana sotto una nuova luce, modificando potenzialmente il modo di operare nostro e dell'intero settore. — Vanessa van Dongen, Marketing Director

“Nel concepire la campagna, abbiamo cercato di coinvolgere diversi tipi di interlocutore e di comprendere meglio i nostri clienti, approfondendo la conoscenza del loro mondo e ponendo a tale scopo le domande che per loro contano veramente. La nostra missione non si limita alla produzione di scatole: noi vogliamo garantire risultati offrendo soluzioni autentiche ai problemi dei nostri clienti. Molti operatori del settore non comprendono a fondo l'importanza di un packaging intelligente, quindi auspichiamo che questa nuova campagna cominci a scuotere i loro pregiudizi e a suscitare il loro interesse su come un packaging intelligente sia in grado di trasformare un intero settore.”

La Campagna europea, completamente sincronizzata, viene lanciata in un periodo chiave per l'azienda. Negli ultimi quattro anni, la nostra azienda ha più che raddoppiato le proprie dimensioni grazie ad acquisizioni e investimenti. L'ultimo anno abbiamo proseguito gli investimenti in personale chiave e lo sviluppo di strategie dinamiche e onnicomprensive di vendita e marketing, e abbiamo incaricato due nuove agenzie di marketing, Speed Communications e BBDO. Inoltre abbiamo aperto impianti importanti in tutta Europa, come per esempio una sede Display & Consumer Packaging in Germania, ed entro il 2018 raggiungeremo quasi 50 PackRight Centre e Impact Centre in tutta Europa.

Fra le domande che saranno pubblicate nel materiale di marketing vi sono Perché pagare per trasportare aria?; Perché il packaging deve essere solo il quinto ingrediente del marketing mix? e Perché la vostra azienda dovrebbe avere anche un CPO oltre a un CEO?

L'approccio “Keep on Questioning” è stato collaudato per anni da DS Smith. Quando il team di progettazione incontra i clienti già esistenti o potenziali, pone loro una serie di domande per aiutarli a vedere in che modo ottenere il massimo dal loro packaging di cartone ondulato. Sulla base di queste sessioni, vengono quindi realizzate soluzioni su misura che segnano una differenza tangibile. Per esempio, il recente progetto di DS Smith per un fabbricante globale di prodotti elettronici ha ridotto la quantità di spazio "vuoto" all'interno del packaging utilizzato, migliorando del 17% lo sfruttamento dello spazio sul camion. Analogamente, un recente progetto in cui DS Smith ha incontrato e interrogato il team interno di Jaguar Land Rover ha prodotto un nuovo design multi-pack che permetteva di spedire il 125% di paraurti in più per veicolo, aumentando l'efficienza di stoccaggio di quasi il 100%.

Per sottoporre le vostre domande o perplessità all'attenzione di DS Smith, visitate: www.dssmith.com/why.

Per maggiori informazioni, si prega di contattare: