DS Smith risponde alle domande sul riciclaggio

Confuso sul riciclaggio? Di seguito, DS Smith risponde alle domande su cosa può e non può essere riciclato.

Le preoccupazioni ambientali non sono mai state così importanti. Recentemente abbiamo assistito all'emergere di una nuova coscienza ambientale e forse ora più che mai il riciclaggio è saldamente all'ordine del giorno di governi, organizzazioni e consumatori.

Se il 2018 è stato l'alba di una nuova coscienza, allora il 2019 è diventato l'anno dell'azione, con un numero sempre maggiore di noi motivati ad agire in modo più sostenibile nella nostra vita quotidiana.

Che si tratti del bagno, della cucina, dell'ufficio o di luoghi all'aria aperta, semplici atti per riciclare di più possono fare la differenza per gestire meglio e in modo sostenibile le risorse in diminuzione del nostro pianeta.

Tuttavia, c’è ancora una grande confusione diffusa su come riciclare al meglio. In DS Smith gestiamo oltre 5,5 milioni di tonnellate di materiale ogni anno, per cui, essendo una delle aziende leader in Europa per l'imballaggio integrato e il riciclaggio, abbiamo messo a frutto la nostra esperienza.

Per garantire che le fibre di carta che dovrebbero essere riciclate siano effettivamente riciclate, abbiamo esaminato alcune delle domande più comuni sul riciclaggio della carta e abbiamo condiviso alcune informazioni su come riciclare di più.

Si possono riciclare i cartoni della pizza?

Sì. I cartoni della pizza sono riciclabili al 100% anche quando sono unti, purché non contengano cibo e non siano molto sporchi. Il modo migliore per garantire che il cartone della pizza possa essere riciclato è quello di rimuovere le croste, gli avanzi di cibo e assorbire l'olio in eccesso.

Si può riciclare la carta da imballaggio?

A volte. Le confezioni regalo non cartacee, come la carta da imballaggio a base di alluminio o i sacchetti, non possono essere riciclati. Il modo migliore per verificare se la carta da imballaggio può essere riciclata è quello di accartocciarla: se riprende la sua forma, non è riciclabile.

Si possono riciclare i fazzoletti?

No. I fazzoletti, gli asciugamani di carta o i rotoli da cucina non possono essere riciclati una volta utilizzati, soprattutto per motivi igienici.

Si possono riciclare i bicchieri da asporto?

Sì. I bicchieri di carta per bevande calde, come il caffè, possono essere riciclati, ma a causa del loro rivestimento in plastica devono essere raccolti separatamente dagli altri contenitori per la carta. Cerca sempre cestini separati per la raccolta differenziata delle tazze di caffè.

Si possono riciclare le riviste?

Sì. Le riviste possono entrare nel normale flusso di riciclaggio della carta.  Anche se è utile rimuovere eventuali involucri di plastica e altri prodotti non cartacei che possono essere attaccati ad esse.

I biglietti d'auguri possono essere riciclati?

Sì, purché non siano ricoperti di glitter o altri materiali non cartacei.

Si possono riciclare i libri?

Per prima cosa bisogna prendere in considerazione altri modi per riutilizzare i libri, come donarli alla scuola o alla biblioteca locale, regalarli a un amico o venderli a un mercatino dell'usato. In caso contrario, i libri con copertina flessibile sono comunemente accettati come elementi riciclabili, anche se i libri con copertina rigida possono essere un po' più complicati, dato che le copertine possono includere pelle, plastica, colla e spago. Se puoi, cerca di rimuovere la copertina.