Fresh Produce - DS Smith - Page Header.jpg

DS Smith adotta lo standard CFQ per le cassette per ortofrutta

Tutti gli imballaggi devono soddisfare i nuovi requisiti Common Footprint Quality. DS Smith ha collaborato con la Confederation of Paper Industries (CPI) in merito all'introduzione dei nuovi requisiti Common Footprint Quality (CFQ) nel Regno Unito.

Le cassette a norma CFQ prendono in considerazione sia il tipo di prodotto ortofrutticolo da imballare sia la distanza che dovrà percorrere. Common Footprint (CF) si riferisce alla possibilità di impilare le cassette, mentre Quality (Q) conferma la qualità e la resistenza del cartone ondulato. Il marchio CFQ garantisce a coltivatori, confezionatori e rivenditori che le cassette utilizzate saranno in grado di ammortizzare e di trasportare e proteggere la frutta e gli ortaggi per l'intero viaggio.

Oltre che per garantire la protezione dei prodotti, le cassette CFQ sono progettate anche per esporli e, grazie alla stampa e al design strutturale più indicati, il packaging potrà contribuire ad aumentare le vendite in negozio, creare un impatto visivo dirompente, supportare le promozioni e facilitare l'acquirente nell'individuazione dei prodotti.  

Inoltre, il nuovo marchio CFQ esteso a tutta l'Europa migliorerà l'efficienza della catena di fornitura dei prodotti ortofrutticoli in quanto permetterà la standardizzazione delle cassette per il trasporto che potranno essere impilate in maniera più facile, veloce e sicura anche se provenienti da fornitori diversi. La maggiore facilità e semplicità miglioreranno anche la compatibilità transnazionale in tutta Europa.

Per ottenere la certificazione, il packaging viene convalidato sia internamente sia da organismi indipendenti al fine di confermare il soddisfacimento dei criteri di qualità. La resistenza e la durevolezza delle casette dotate di marchio CFQ saranno comprovate attraverso rigorosi test volti a garantirne l'idoneità allo scopo e le condizioni ottimali per affrontare la gestione e il trasporto quando lasceranno l'impianto di produzione del cartone ondulato.

Mick Thornton, Direttore vendite e marketing della divisione UK Packaging Division di DS Smith: “Siamo orgogliosi di essere uno dei principali artefici dell'integrazione di questo nuovo standard di qualità nel Regno Unito. Idealmente, il packaging di cartone ondulato è indicato per il settore ortofrutticolo in quanto in grado di offrire l'imbottitura, la ventilazione, la robustezza, la resistenza all'umidità e la protezione che agricoltori, confezionatori e rivenditori cercano. I nostri clienti possono essere certi che i loro prodotti arriveranno a destinazione senza danni e che la standardizzazione dei contenitori apporterà benefici e migliorerà l'efficienza dell'intera catena di fornitura.”